SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 21 settembre, alle ore 21, si terrà un incontro con Cristina Bocca, responsabile dei progetti esteri dell’associazione Arché, e padre Tadeusz Swiderski, missionario gesuita nello Zambia, presso i locali della parrocchia  Sacramentini in via Livenza.

L’epidemia di Aids e le sue devastanti conseguenze sociali in Africa Subsahariana costituiscono da anni una grande sfida per comunità locali, missionari e volontari. La disponibilità di farmaci per curare la malattia, seppure indispensabile, è una risposta solo parziale al problema. Occorrono strumenti intelligenti di prevenzione, la mobilitazione delle comunità locali, risorse umane e finanziarie per realizzare progetti sostenibili di prevenzione e cura sul territorio.

Arché, impegnata da anni nell’ambito della prevenzione dell’Aids nel sud del mondo e nell’assistenza degli orfani, presenta il video “It’s up to You”, uno strumento nuovo ed efficace di prevenzione dell’Aids per adolescenti africani. Arché collabora con la missione gesuita di Chikuni, nello Zambia meridionale, dove un approccio intelligente all’epidemia e il coinvolgimento della comunità locale hanno dato risultati eccellenti nella lotta allo stigma e nell’assistenza dei malati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)