GROTTAMMARE – L’integrazione attraverso lo sport. Si terrà domenica 18 settembre la quattordicesima edizione della “Passeggiata in Tandem” organizzata dalla sezione locale dell’Uici (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) con la collaborazione del Comune di Colli del Tronto, del Comune di Grottammare e l’assessorato allo Sport del comune e della provincia di Ascoli Piceno. L’assessore Daniele Mariani che parteciperà alla gara ha affermato: “Siamo alla quattordicesima edizione di questa importante manifestazione. Voglio ringraziare l’ideatrice e concittadina Cinzia Gianferrari che si prestò in prima persona all’organizzazione delle prime manifestazioni”.

La partenza per i venricinque equipaggi, per un totale di cinquanta persone, è prevista alle ore 9:30 dalla Stazione di Ascoli Piceno. Sarà percorsa la via Salaria fino ad arrivare alla prima sosta di Colli del Tronto, alle ore 10:45, dove sarà offerto un punto di ristoro presso la sede della Protezione Civile. L’arrivo è previsto alle ore 12:30 presso Piazza Kursaal a Grottammare, dove sarà allestito un rinfresco e avverrà la premiazione dei vincitori della gara. Da tre anni l’associazione è a stretto contatto con l’assessore allo Sport della provincia di Ascoli Piceno Filippo Olivieri che ha affermato: “L’integrazione è una cosa importantissima e ancora più importante è fare volontariato che reputo, essere l’anima della vita. Conosco l’associazione Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti da tre anni e sono felice di aver fatto la loro conoscenza. Una realtà con cui sono onorato di collaborare.

Presente anche il presidente provinciale dell’associazione Uici Adoriano Corradetti: “ Voglio aggiungere i ringraziamenti alla Polizia di Stato per la presenza e messa in sicurezza della gara e la Croce Azzurra di Montalto delle Marche. Questo è uno sport che integra la persona cieca con la persona normale. Purtroppo è un momento difficile per i disabili anche in vista della nuova finanziaria varata che, spenderà ben poco per il sociale. Ricordiamoci che il disabile non va compatito”. La gara è sponsorizzato dall’azienda vinicola Carassanese, autolinee Cardinali e dalla fondazione Simona Orlini Onlus.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)