MONTEPRANDONE – Allenamento sotto lo strano solleone di settembre, a Centobuchi, per i ragazzi di Palladini. In vista della partita di Ancona l’allenatore rossoblu ha preferito non dare punti di riferimento né agli avversari né ai suoi stessi giocatori circa la formazione – o il modulo – che scenderà in campo domenica prossima. Anche se, leggendo tra le righe, probabilmente Palladini sta ipotizzando , con il possibile ingresso in squadra di Puglia e Storani.

Con la casacca bianca infatti, davanti a Di Vincenzo, Palladini ha schierato una difesa a quattro, con Mengo e Marini centrali difensivi, Nicolosi a sinistra e D’Agostino a destra. Trio di centrocampo composto da Rulli (centrale) con Puglia (che è sembrato molto volitivo) a destra e Gramacci a sinistra.

Davanti, al centro Pazzi con Di Vicino a sinistra e Storani a destra. Tuttavia Palladini ha poi fatto ruotare gli uomini a sua disposizione.

Con la casacca rossa, invece, Piagnerelli in porta, una difesa a quattro composta da Romano (giovane in prova, l’anno scorso a Martina) a destra, Ianni, Zazzetta e Alessandrini; centrocampo a quattro con Biondi e Biancucci al centro, Napolano a sinistra e Cuccù a destra, Gibbs e Voinea in attacco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)