MARTINSICURO – Si avvicina l’inizio del campionato di Seconda Categoria (prima giornata sabato 24 settembre) e il Villa Rosa si appresta ad affrontare questa nuova avventura nel migliore dei modi. L’undici di mister Adriano Celi ha già raggiunto  il secondo turno  di Coppa Italia battendo nel primo turno il Controguerra, squadra che milita in Prima Categoria. Una squadra quella del Villa Rosa che da due anni raggiunge i play-off di Seconda Categoria e che quest’anno sembra avere tutte le carte in regola per disputare un campionato di vertice.

L’obiettivo dichiarato dalla società rimane quello degli spareggi promozione, ma è lecito attendersi anche qualcosa di più visto il potenziale dell’organico a disposizione di Celi.

Infatti, è stata ulteriormente rinforzata la rosa grazie ad innesti di assoluto valore come il portiere Fabrizio Moretti proveniente dall’Alba Adriatica, Damiano Di Alessandro dal Tortoreto, Enrico Massi dal Ciabbino, Ermil Racaku dal Nereto, mentre dal Colonnella arrivano Andrea Borici e Matteo Mannelli (quest’ultimo sarà anche il nuovo allenatore della Juniores). Ampliata anche la linea verde con Simone Tormenti classe  ’92 e il portiere Andrea Vignudelli classe ’94, entrambi  in prestito dal Martinsicuro.

Cambiamenti importanti anche in società con l’ampliamento del direttivo a dodici componenti  tra i quali c’è anche Ettore Accadia nelle vesti di segretario. Il responsabile del settore giovanile sarà Riccardo Guercioni mentre quello della scuola calcio sarà Alberto del Toro. Novità anche nello staff tecnico, oltre al già citato Mannelli che allenerà la squadra Juniores, arriva mister Pietro Pezzuoli che rivestirà il ruolo di allenatore degli Esordienti.

Ecco la rosa completa:

Portieri: Moretti, Ramaj, Bianconi. Difensori: Borici, Pezzuoli, Di alessandro, Giacomozzi, Mannelli. Centrocampisti: Spinozzi (cap.), Naka, Massi, Camaioni, Sacripante, Marini, Tormenti, Del Toro, Clementoni. Attaccanti: Pasqualini, Di Concetto, Paolella, Racaku, Shehu.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 280 volte, 1 oggi)