GROTTAMMARE- Si chiama Gueye Cheikh Souhibou, 35enne di nazionalità senegalese, pregiudicato e senza fissa dimora. E’ stato sorpreso da una volante del Commissariato di Polizia mentre, seduto su di una panchina del lungomare di Grottammare spacciava droga ai soliti assuntori del posto.

Sottoposto a perquisizione personale sono saltati fuori altri 60 grammi di eroina tipo “brown sugar” già suddivisa in dosi.

Pertanto il soggetto è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e si trova ora rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 528 volte, 1 oggi)