SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una nuova Samb, non solo per l’arrivo di Giorgio Di Vicino, ma anche per lo schema di gioco che Palladini sta pensando di mettere in campo in occasione della partita di domenica prossima contro la Vis Pesaro. La partitella del giovedì, al Campo Merlini, tra i ragazzi di Palladini e la Juniores di mister Consorti, ha dato indicazioni importanti.

Nel primo tempo si è vista una difesa a quattro, con Mengo e Marini centrali e D’Agostino terzino sinistro, e l’under Falà (sambenedettese del 1992) a destra. Centrocampo disposto a rombo con (1991) vertice basso, Cuccù (1993) vertice alto, Rulli a destra e Napolano nel ruolo di esterno di sinistra. In attacco, davanti ad un reattivo Pazzi, l’altra punta Alex Gibbs. Sei gol a zero per i titolari con tripletta di Pazzi, doppietta di Napolano e rete di Gibbs.

Nella ripresa spazio alle “seconde linee” con Biondi, Zazzetta e Di Vicino, tutti e tre autori di una rete che si aggiungono alla tripletta di Voinea e alla doppietta di Storani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 627 volte, 1 oggi)