SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Capitaneria di Porto di San Benedetto ha un nuovo Comandante. Si chiama Massimo Castaldo, è romano, e sostituisce l’uscente Daniele Di Guardo.

In attesa della cerimonia ufficiale del passaggio di consegne, prevista per il 9 settembre, lunedì mattina si è svolto un incontro conoscitivo tra lo stesso neo-Comandante ed il sindaco Giovanni Gaspari. Un appuntamento al quale ha presenziato anche Di Guardo, ringraziato “per l’importante lavoro svolto in città”.

Durante il colloquio, il primo cittadino ha illustrato a Castaldo le principali questioni che stanno a cuore alla città relative al porto, alla marineria, alla cantieristica e al piano del porto. Il faccia a faccia si è concluso con la consegna di alcuni doni ai due militari. Castaldo è stato omaggiato con il libro “San Benedetto del Tronto città adriatica d’Europa” di Giuseppe Merlini, alcune immagini della città e libro e dvd “Storia e immagini della civiltà marinara a San Benedetto del Tronto”; mentre Di Guardo ha ricevuto in dono un’acquaforte di Alberto Rocco.

“In passato non sono mai stato a San Benedetto, se non di passaggio”, ha dichiarato Castaldo alla stampa. “Per me è quindi la prima volta; devo dire che l’approccio è stato più che buono”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 718 volte, 1 oggi)