MONTEFIORE DELL’ASO – Il gigante cinese e un piccolo paese della Provincia italiana: Montefiore dell’Aso si “linka” metaforicamente a Shanghai grazie ad una mostra allestita dallo scenografo montefiorano Giancarlo Basili, in occasione dell’XI edizione di Sinfonie di cinema 2011 tenutasi dal 10 al 14 agosto 2011, ha allestito la mostra “L’immagine effimera dell’Expo. Padiglione italiano” che lo ha visto protagonista in Cina durante l’Esposizione Internazionale come curatore dell’allestimento del Padiglione Italiano.

La grande novità che il Polo Museale di San Francesco offre a tutti i visitatori consiste nella possibilità di godere in maniera permanente di tutto il materiale della mostra dedicata al progetto di allestimento del Padiglione italiano, che è stato donato dallo scenografo al Centro di Documentazione Scenografica del Museo e riallestito nella Sala 5 Colli!

Una occasione da non perdere per ammirare il grande progetto italiano dell’Expo 2010 di Shanghai, che ha portato le autorità cinesi, contro il regolamento delle esposizioni internazionali, a decidere di non smantellare il Padiglione italiano, giudicato una delle strutture più belle e significative, ma di lasciarlo come vetrina permanente a Shanghai del Made in Italy.

Nel bookshop del Polo Museale è possibile consultare il cofanetto “L’Italia all’Esposizione Universale di Shanghai. Il Padiglione, Gli Eventi, Personaggi” (Gangemi Editore) e il volume, non più in commercio, “Giancarlo Basili. Spazio e Architettura nel Cinema Italiano”, a cura di Gianni Canova (Alexa Edizioni).

In vendita il volume “L’Expo di Shanghai 2010, Il Padiglione italiano. La Città dell’Uomo, Vivere all’Italiana” (Triennale Electa) al costo di 12 euro.

Orari di apertura del del Polo Museale di San Francesco dal 1 al 18 settembre 2011: dal martedì al venerdì 17-20; sabato e domenica 10-13/17-20.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)