MARTINSICURO – Nella  prima uscita stagionale tra le mure amiche il Martinsicuro deve arrendersi ad un buon Sulmona, squadra tra le favorite per la vittoria di questa nuova Eccellenza abruzzese edizione 2011-12. L’undici bianco-azzurro è apparso indietro nella preparazione e nel gioco, come del resto era logico immaginare. Le vicessitudini societarie hanno rallentato il lavoro di mister Dondoni e dei ragazzi che però hanno ancora  tutto il tempo per costruirsi una propria identità di gioco e prepararsi al meglio dal punto di vista atletico.

Ma veniamo alla cronaca della partita. Dondoni schiera dal primo minuto l’acquisto last minute Marco Di Paolo (buona la sua prova) che, con Piunti, Cristofari e Vallese, va a comporre la linea difensiva locale. A centrocampo troviamo capitan Scarpantoni coadiuvato dai babies Tarba, Celi e Corsi. Al centro dell’attacco va a posizionarsi  l’altro acquisto dell’ultim’ora Giampaolo Ruggieri con Nepa libero di spaziare sulla linea offensiva.

Appena nove minuti e gli ospiti passano con Bolzan: gran tiro a giro da fuori area del numero 8 ospite e portiere battuto. Si fa subito in salita il match per i locali che provano a reagire al 22′ con una punizione di Tarba ma la palla finisce alta sopra la traversa. Ma sono gli ospiti a continuare a farsi pericolosi prima con la traversa colpita da Di Genova, poi al 43′ con Cammarata che spara alto dopo un pasticcio della difesa del Martinsicuro. Passano solo due minuti però e l’ex bomber di Verona e Pescara riceve palla a centro area e  insacca da distanza ravvicinata con un preciso diagonale . Si va al riposo sul parziale di 0-2 in favore di un Sulmona sempre attento e in condizione.

Nel secondo tempo la musica non cambia e sono sempre gli ospiti ad avere in mano il pallino del gioco  senza troppi affanni. A metà del secondo tempo i locali provano ad affacciarsi  timidamente dalle parti di Esposito: al 28′  ci prova Nepa con un tiro dal limite, un minuto dopo Di Paolo ma la su punizione è facile preda dell’estremo difensore bianco-rosso. Al 40′ gli ospiti calano il tris con la zampata del solito Cammarata, abile ad anticipare tutti su un cross dalla sinistra. Il rigore di Iaboni nei minuti di recupero serve solo per le statistiche che dicono Martinsicuro 0 Sulmona 4 in questa gara di esordio al Comunale.

IL TABELLINO:

Marcatori: 9′ Bolzan (S), 45′ Cammarata (S), 85′ Cammarata (S), 90’+1 Iaboni (S) su rigore.

MARTINSICURO: Damiani, Vallese, Piunti, Scarpantoni, Di Paolo (’78’ De Cesaris), Cristofari, Tarba, Celi, Ruggieri G. (55′ Picciola), Nepa, Corsi (55′ Priori). A disp. Di Salvatore, Massi, Ruggieri P., Persichino. All. Dondoni

SULMONA: Esposito J., Ruggieri, Shipple, Esposito L., Cristofari, Fuschi, Di Genova (72′ Fideli), Bolzan, Cammarata, Iaboni, Pizzi (78′ Pelusi). A disp. Mataluna, Sorgi, Parlangeli, Masiello, Cammino. All. Spina

ARBITRO: Francesco Di Paolo di Chieti.

Ammoniti: Vallese (M), Celi (M).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 452 volte, 1 oggi)