GROTTAMMARE-ELPIDIENSE CASCINARE 3-1 (1° T 1-1)
GROTTAMMARE: Calvaresi (93), Adamoli, Ruggeri (82′ Francesco Lagrassa 94), Adorante, Silvestri, Ludovico Capriotti, Nardini, Simoni [capitano] , Ze’ Peres (93)- (69′ Cesani), Jari Iachini (72′ Angelini 93), Matteo Cameli (95). A disposizione: Addazi, Valentini, Baldassarri (93) e Pagliarini . Allenatore: Luigi Zaini.
ELPIDIENSE: Ascenzi (93), Stefano Colella, Mannocchi, Polanco, Di Bari [Capitano], Cerquozzi, Berdini (94)- (69′ Tracanna 94), Daniel Cantarini, Giannandrea, Trudo (52′ Bracciotti), Marasca ( 57′ Romagnoli). A disposizione: Marinelli, Catalini (93), Molini (94) e Seghetta. Allenatore: Luca Cerqueti.
Arbitro: Marco Rossetti di Ancona coadiuvato dagli assistenti: Giuliano Ciabattoni e William Travaglia entrambi di Ascoli Piceno.
Reti: 29′ Trudo (E) su rigore, 40′ Nardini (G), 58′ Ze Peres (G), 84′ Cesani (G).
Ammoniti: Simoni (G), Daniel Cantarini (E) e Silvestri (G).
Angoli: 2-3.
Recuperi: 0′ +5′.
Annotazioni: Grottammare nel primo tempo in divisa bianca con i bordi blu poi sostituita nella ripresa da quella azzurra con bordi bianchi per motivi di eccessiva sudorazione che aveva inzuppato le maglie nel primo tempo visto il caldo davvero asfissiante. Elpidiense invece per tutta la gara in casacca rossa con bordi bianchi.
Spettatori: 260 circa tra cui il centrocampista ex Centobuchi Alessandro Frinconi (che si stava allenando con la Fermana di Scarafoni) in procinto secondo radio mercato di accasarsi proprio al Grottammare.

Curiosità: -La scorsa stagione al Pirani si era imposta l’Elpidiense per 1-2 (7′ Paolo Angelini , 26′ Giandomenico , 53′ Ludovisi [G] ) con il contestato gol del possibile 2-2 annullato a Ludovisi per presunto fuorigioco.
-Il Grottammare l’anno scorso nella 1a Giornata di campionato era stato sconfitto 2-1 ad Urbania.
-Nella 1a gara interna (2a Giornata) della scorsa stagione il Grottammare allora guidato da Paolo Del Moro (che poi sarebbe stato rilevato alla 7a giornata da Malloni a sua volta sostituito poi da Giuseppe De Amicis) sconfisse 1-0 (all’80’ Ludovisi su rigore) l’Urbino (che poi avrebbe chiuso il torneo ultimo con soli 8 punti)

GROTTAMMARE- Primo successo per il tecnico Luigi Zaini (che la scorsa stagione guidava la Cuprense) all’esordio in Eccellenza.

Il Grottammare (che era reduce dal ko di Fermo in Coppa Italia ) con una grande prova di carattere ha superato in rimonta tra le mura amiche del Pirani nella 1a giornata, la rinnovata Elpidiense di Cerqueti (che la scorsa stagione condusse alla promozione in Eccellenza la Monturanese vincendo il Girone B di Promozione dopo lo spareggio vinto con il Potenza Picena).
La compagine rivierasca priva dell’acciaccato bomber Ludovisi (alle prese con una fastidiosa contrattura muscolare) e con Valentini e Cesani (entrato poi nella ripresa e andato a segno) lasciati inizialmente a riposo in previsione del turno infrasettimanale di mercoledì, ha disputato una partita più che dignitosa meritando alla fine il successo odierno. Ma a nostro avviso la rosa biancoceleste è ancora incompleta qualitativamente ma anche se non soprattutto quantitativamente (ad esempio in rosa figurano solo 2 punte effettive: Ludovisi e Ze Peres). Insomma urge qualche aggiunta per aumentare strada facendo la competitività del già buon gruppo a disposizione di Zaini.
La gara di oggi è stata scritta dal vantaggio ospite siglato su rigore dall’ottimo Trudo , dal pari dei locali firmato da Nardini sul finire della prima frazione con una splendida punizione e dalle reti del sorpasso biancoceleste segnate nella ripresa dal velocissimo attaccante di colore classe 93 Ze Peres e da uno degli ex della contesa : Cesani (che al momento del suo gol che ha posto il sigillo all’incontro si è lasciato andare ad una grande esultanza con corsa forse polemica sotto la tribuna dove erano seduti anche i dirigenti dell’Elpidiense con la quale ha giocato la scorsa stagione).

La cronaca- Al 1′ su cross dalla sinistra di Nardini , Ze Peres (prelevato dall’Avis Ripatransone) veniva anticipato per un soffio all’interno dell’area ospite.
Due minuti dopo (3′) conclusione dal limite del terzino Ruggeri (prelevato dalla Belvederese) parata in 2 tempi dal portiere under Ascenzi.
Al 28′ giungeva l’episodio che sbloccava un match fino ad allora un po noioso e condizionato dal gran caldo. Capitan Simoni (uno dei 2 ex bianco-rosso-blu della gara assieme a Cesani) falciava in scivolata all’interno dell’area Marasca (la scorsa stagione in forza al Corridonia )
Dagli 11 metri trasformava il fantasista francese di colore Trudo (la scorsa stagione in forza al Fano in seconda divisione Lega Pro) spiazzando Calvaresi (portiere classe 93 in prestito dall’Ascoli).

Al 33′ bel contropiede ospite con lo stesso Trudo che dopo aver duettato con Marasca si involava verso la porta locale ma incrociava male in diagonale mandando la sfera sul fondo e lontana dallo specchio.
Al 37′ su cross dalla destra di Adamoli colpo di testa sottomisura di Nardini che finiva sul fondo.
Al 40 ‘ arrivava il pareggio del Grottammare con un eurogol di Nardini che con una perfetta punizione a girare dal vertice sinistro dell’area sorprendeva Ascenzi malgrado l’estremo tentativo di quest’ultimo di toccare la sfera che si infilava in rete.
Al 58′ i padroni di casa si portavano in vantaggio. Ze Peres lanciato in contropiede sfruttava la sua notevole velocità resistendo ad una carica di un difensore ospite e rimanendo lucido per anticipare ed infilare con un morbido pallonetto Ascenzi in uscita.
Al 63′ sugli sviluppi di un corner a favore dell’Elpidiense c’era un’uscita errata di Calvaresi , si inseriva così sottomisura Di Bari (ex Fermana, la scorsa stagione in forza alla Sangiustese) ma il suo colpo di testa si perdeva sul fondo.
Al 67′ cross dalla sinistra di Nardini sul 2° palo dove il centrale difensivo Silvestri (la scorsa stagione in forza al Centobuchi) spintosi in avanti , sottomisura non inquadrava la porta mandando la sfera di piatto sul fondo.
All’84’ la squadra di Zaini siglava la terza marcatura sigillando così l’incontro. Era un gran gol anche quello realizzato dal nuovo entrato Cesani (3 reti la scorsa stagione con la maglia dell’Elpidiense) che giunto al lite si accentrava ed effettuava una splendida conclusione a girare che sorprendeva Ascenzi infilando la porta ospite.
All’88’ Adorante (prelevato dal San Nicolò col quale la scorsa stagione vinse l’Eccellenza Abruzzo) servito in area sfiorava il poker ma il suo tentativo veniva smorzato dai difensori ospiti.

Mercoledì si torna già in campo con il 1° turno infrasettimanale valevole per la 2a Giornata nella quale il Grottammare sarà impegnato sul campo del Montegranaro (che domenica scorsa aveva espugnato in Coppa Italia proprio il terreno dell’Elpidiense per 1-3) reduce dal pareggio in rimonta nell’anticipo di Corridonia. Mentre l’Elpidiense ospiterà la Belvederese reduce dal ko interno con la Fulgor Maceratese.

Risultati 1a giornata Eccellenza Marche che si è giocata per 6/9 domenica 4 settembre :
Atletico Truentina-Tolentino 0-2 (35′ Capparuccia, 43′ Marani)
Belvederese-Maceratese 0-1 (37′ autogol di Montesi)
Cagliese-Fortitudo Fabriano 4-0 (34′ e 40′ Biagini, 50′ Cossa, 70 Pierpaoli)
Corridonia-Montegranaro (Giocata in anticipo sabato 3 settembre ) 1-1 (27′ Santinelli [C], 77′ Castellano [M] )
Fermana-Cingolana 3-0 (16′ autorete di D’Addazio, 70′ Iuvalè, 90′ Mariani)
Forsempronese-Vigor Senigallia (Giocata sabato) 2-0 (59′ Cinotti, 85′ Luchetti)
Grottammare-Elpidiense Cascinare 3-1 (29′ Trudo [E] su rigore, 40′ Nardini , 58′ Ze Peres , 84′ Cesani ).
Monturanese *-Biagio Nazzaro (Giocata sabato ) 0-1 (64′ Tonici)
Urbania-Real Montecchio 1-1 (21′ Tassi [U], 75′ Badioli [R.M.] )
*= La Monturanese giocherà tutte le sue gare interne al sabato e dunque in anticipo.

CLASSIFICA: Biagio Nazzaro Chiaravalle, Cagliese, Fermana, Forsempronese,Grottammare , Maceratese e Tolentino 3, Corridonia, Montegranaro, Real Montecchio ed Urbania 1, Atletico Truentina, Belvederese, Cingolana, Fortitudo Fabriano, Monturanese e Vigor Senigallia 0, Elpidiense Cascinare ### .
###= 3 punti di penalizzazione

Prossimo Turno, 1° infrasettimanale , 2a Giornata mercoledì 7 settembre ore 16:
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Forsempronese
Cingolana-Urbania
Elpidiense Cascinare-Belvederese
Fortitudo Fabriano- Atletico Truentina
Maceratese-Fermana
Montegranaro-Grottammare
Real Montecchio-Cagliese
Tolentino-Monturanese
Vigor Senigallia-Corridonia

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 375 volte, 1 oggi)