SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Dopo cinque anni di permanenza al Comando dello storico Nucleo Operatori Subacquei della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto, il primo fondato in Italia nel 1995, il Capitano di Corvetta Roberto Pagnanini lascia il proprio incarico essendo stato destinato a Roma presso il 3° Reparto del Comando Generale delle Capitanerie di Porto.

In occasione del commiato, il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Daniele Di Guardo, ha rivolto al C.C. Pagnanini un ringraziamento per l’opera svolta dall’Ufficiale e dal Nucleo sotto il suo comando, rammentando le numerose circostanze in cui lo stesso è stato protagonista in interventi di soccorso, talvolta, in condizioni di particolare difficoltà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 427 volte, 1 oggi)