CORROPOLI – Bimbo di 18 mesi scappa di casa e attraversa la trafficatissima provinciale 259. La fuga non si è trasformata in tragedia solo grazie all’intervento provvidenziale di un camionista, che, secondo alcuni testimoni, appena ha visto il piccolo in mezzo alla strada, si è fermato con il suo mezzo pesante bloccando il traffico.

La vicenda è accaduta nel fine settimana a Corropoli, e non sarebbe stata la prima volta, poiché il bimbo era già uscito di casa di nascosto in un altro caso.

La distrazione colposa dei genitori, entrambi italiani, poteva avere conseguenze gravi. Il piccino, a piedi nudi e con il pannolino indosso, incurante del pericolo ha attraversato la strada scampando per ben due volte il pericolo. La prima volta i Carabinieri, che si trovavano in zona per altre questioni, hanno ricevuto la chiamata da un cittadino e sono corsi sul posto facendo una bella ramanzina ai genitori. Dopo la seconda volta, però i militari invieranno una segnalazione al tribunale dei minorenni dell’Aquila.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.292 volte, 1 oggi)