NERETO – Parte domenica 4 settembre il Mercatino “Usato in Val Vibrata” che si terrà ogni prima domenica del mese a Nereto presso la nuova zona industriale (centro servizi Total).

Numerose le richieste di partecipazione all’iniziativa della Pro Loco: “Molti hanno già capito lo spirito della manifestazione – ha detto il presidente Pasquale Galiè –  ossia che tutti possono presentarsi domenica 4 settembre e per ogni prima domenica del mese per portare qualche vecchio oggetto da scambiare, cedere o far vedere e di contro tanti verranno a visitare quest’area espositiva gratuita per trovare qualcosa che cercano da tempo”.

Il mercatino dello scambio, che si terrà per tutta la giornata di domenica nello stabile dove si tiene l’annuale Mostra di radio d’epoca, permetterà ad appassionati o semplici curiosi di scambiare, o vendere oggetti di antiquariato o vintage provenienti da cantine o soffitte.

La manifestazione è stata patrocinata e caldeggiata dagli enti locali e appoggiata fortemente da numerose associazioni. “Non è solo un mercatino dello scambio – ha dichiarato Tito Rubini – ma una vetrina dei sogni e ricordi nei luoghi della memoria storica della Val Vibrata”.

Al motto di “vieni, porta, scambia”, il mercatino è ad ingresso libero e ad esposizione gratuita. Il valore ambientale dell’iniziativa, che permette, nello stesso tempo, di smaltire e valorizzare tanti oggetti, spesso fastidiosi e superflui presenti in casa, in cantina o in soffitta, è stato riconosciuto e apprezzato dalla Task Force Ambientale, la consulta delle associazioni ecologiste della Val Vibrata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)