SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pattuglie di agenti del locale Commissariato di Polizia diretto da Filippo Stragapede in collaborazione con uomini della Polizia Municipale, hanno permesso di eseguire diversi controlli nella notte di domenica 28 agosto. In supporto anche una unità munita di apparecchiature per l’alcoltest.

Durante il controllo di cinque pubblici esercizi sono state contestate violazioni per la somministrazione di sostanze alcoliche ai minori. Per i locali colpevoli di queste violazioni scatteranno provvedimenti previsti dall’Ordinanza Sindacale con relative sanzioni pecuniarie fino ad 500 euro.

Mentre all’uscita di un locale ad un giovane è stata ritirata la patente per guida in stato di ebrezza. In locali dove persone stazionano fuori fino a notte tarda, sono state riscontrate violazioni riguardanti la tutela della quiete e relativo degrado urbano per la sporcizia che lasciano sulle aree antistanti. Per i titolari verranno applicate sanzione pecuniari fino a 500 euro.

Stessa multa in un altro caso dove si è accertata  una capienza di avventori oltre il limite consentito, trasgredendo quanto previsto dalla licenza di pubblico spettacolo e infine la vendita per asporto di bevande alcoliche in contenitori di vetro.

La serata aveva avuto un prologo da parte degli agenti della Municipale i quali hanno effettuati controlli in centro per le occupazioni del suolo pubblico. I locali accertati sono stati 12, otto di questi sono stati sanzionati per irregolarità dell’occupazioni con tavoli e sedi e altri elementi di arredo. Per loro un provvedimento finanziario di 500 euro.

“Non si può sottacere – aggiunge Stragapede – la grande collaborazione esistente con la Polizia Municipale guidata dal comandante Coccia sempre disponibile all’effettuazione di servizi congiunti con la Polizia di Stato. Ciò sta portando al raggiungimento di ottimi risultati ottenuti grazie a questa grande sinergia”.

Al fine di trovare una strategia comune per risolvere le problematiche esistenti mercoledì 31 agosto si terrà in Comune un incontro tra rappresentanti della Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale e sei quartieri. Gli incontri verranno ripetuti anche in futuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.895 volte, 1 oggi)