SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli imprenditori turistici benedicono il caldo torrido di questi giorni. Se l’afa insopportabile sta creando disagi e problemi a molti, c’è chi al contrario sorride ed esulta, per una stagione estiva che va a decisamente a prolungarsi. Uno scenario inimmaginabile solo un mese fa, quando piogge e temporali avevano seriamente compromesso gli affari di luglio.

“E’ una grande fortuna per noi avere un fine agosto così – dichiara l’albergatore nonché presidente del Consiglio Comunale, Marco Calvaresi – se dopo il 15 avesse iniziato a piovere la stagione l’avremmo chiusa già dieci giorni fa”.

Calvaresi è al contrario convinto che il tutto esaurito in Riviera duri almeno fino a domenica: “Saremo pienissimi ancora per un po’. E se il bel tempo durerà potremmo allungarci ulteriormente”. Merito anche delle manifestazioni che stanno illuminando San Benedetto, come “l’Antico e le Palme” – tradizionale appuntamento capace di attrarre innumerevoli appassionati dell’antiquariato lungo tutto viale Buozzi – e l’If Tv, la kermesse delle idee per il piccolo schermo in programma fino a sabato al Palariviera.

Una partenza in sordina quest’ultima, ripagata al contrario da una sorprendente partecipazione nella seconda tranche del festival. E proprio l’If Tv potrebbe essere uno stimolo alla città per l’apertura definitiva al turismo congressuale sui dodici mesi. “In autunno ospiteremo il congresso nazionale della Cgil”, ha dichiarato il sindaco Gaspari. “Ma abbiamo grandi difficoltà nel trovare alberghi aperti tutto l’anno”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.150 volte, 1 oggi)