SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Margherita Sorge dichiara amore all’If Tv. L’assessore al Turismo è infatti entusiasta per un’iniziativa considerata originale ed utile per la promozione turistica. “La nostra città – afferma – è pubblicizzata su tutti i media e questo non può che farci bene. Ci dà visibilità e porta in Riviera personaggi dello spettacolo bravi e conosciuti”.

Ma non solo, dato che per l’assessore il festival delle idee per il piccolo schermo rappresenta un’importante opportunità per i giovani, chiamati a portare aria fresca e nuove idee. Ho agganciato casualmente questa manifestazione, tuttavia ho subito capito quanto fosse importante”.

La Sorge svela poi a sorpresa che l’appuntamento con l’If Tv si ripeterà a lungo a San Benedetto, grazie ad un accordo di ben dodici anni siglato con gli organizzatori: “Non è un mordi e fuggi, il Palariviera sarà una sede fissa. La continuità è fondamentale, senza dimenticare che il Comune, che dà comunque il patrocinio, non ha sborsato nemmeno un euro”.

Tutto il contrario di Miss Italia e delle prefinali del concorso che, al contrario, costavano eccome. In entrambi i casi però il periodo è il medesimo: “Tralasciando il caldo eccezionale di questi giorni, stiamo entrando in una fase di bassa stagione con la gente che inizia ad abbandonare il mare”. Un modo in più per attrarre visitatori e curiosi.

“Incrociamo le dita – conclude – da parte nostra c’è tutto il sostegno possibile. Siamo davvero felici”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 529 volte, 1 oggi)