CUPRA MARITTIMA – L’estate non si ferma certo a ferragosto. Ecco allora che proseguono gli appuntamenti serali organizzati per divertirsi anche in queste ultime settimane di agosto. Giovedì18 ad esempio ci sarà uno spettacolo per bambini in piazza Possenti dalle ore 21. Sempre giovedì l’Archeoclub organizza una serata culturale dalle ore 21 in Piazza Possenti, la professoressa Brunilde Neroni, italianista e orientalista, ecologista e pacifista, presenterà il volume ” Gandhi per giovani pacifisti”, la più grande esperta di cultura indiana in Italia traduce, spiega e racconta Gandhi. Si tratta di un libro che aiuta sopratutto i giovani a riflettere su temi come la guerra, la religione, le azioni e i diritti dell’uomo.

Venerdì 19 agosto alle ore 21 presso lo stabilimento “La Sirenella” Alessandro Talamonti presenta il suo volume “Lo Sport a Cupra”. Chi ama la musica non può perdersi l’appuntamento di venerdì 19 a partire dalle ore 21 allo chalet Il Porticciolo con l’esibizione live dei Turkish Cafè,: voce sublime, chitarra e contrabbasso che esplorano le sonorità suol, jazz, rock, blues e pop.

Da venerdì 19 fino a domenica 21 agosto torna la Festa Estiva di San Basso vescovo e martire, Patrono di Cupra, con la Sagra degli gnocchi ai frutti di mare. La tre giorni è organizzata dal Comitato Festeggiamenti San Basso in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco. Si inizia venerdì con l’apertura degli stand gastronomici a partire dalle ore 18, nella Pineta di Lungomare Romita. L’evento della serata sarà il Festival Internazionale del Folklore “Incontro di cultura popolare”: balli e canti tipici di tanti paesi come ad esempio “Li Pistacoppi” di Macerata, i “Whitireis Performing Arts Group” dalla Nuova Zelanda, i “Bafochi” dal Cile, il gruppo “Cuniburo” dall’Ecuador” e i “Gorets” dall’Ossezia del Nord incanteranno il pubblico con esibizioni spettacolari.

Sabato 20 agosto invece dalle ore 9 fino alle 12 ci sarà per la prima volta “San Basso e il mare, veleggiando in catamarano”, manifestazione incentrata sullo sport. Si prosegue con l’apertura degli stand gastronomici alle ore 18, alle ore 21 musica e divertimento con il gruppo “I Pupazzi”. Concluderà la serata la premiazione ufficiale del concorso di fotografia Cupra Photo Lab. Domenica 21, dopo l’apertura degli stand gastronomici alla solita ora, a partire dalle ore 21.15, presso la Pieve di San Basso alla Civita, ci sarà la rievocazione del rinvenimento e della traslazione del corpo di San Basso, seguirà la solenne processione verso il mare con la reliquia del Santo accompagnato dalla banda “Città di San Benedetto del Tronto”. Terminerà il programma religioso la Santa Messa e la benedizione del mare. A chiudere i festeggiamenti sarà il tradizionale spettacolo pirotecnico in onore di San Basso “La Barca di Fuoco”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 545 volte, 1 oggi)