San Benedetto del Tronto –  Scriveva un lettore poco fa che giovani ubriachi, fracassoni, sregolati ci sono tutte le notti in Riviera.  E’ vero, è sbagliato associare infatti certi comportamenti giovanili, che il sindaco Gaspari ha giustamente condannato, con il Summer Games che esiste da diversi anni e dura lo spazio di una notte. Senza considerare che gli organizzatori sono stati molto attenti nella vendita delle bevande ma anche per la particolarietà che ha avuto l’edizione 2011, come si può dedurre da un resoconto della serata che abbiamo verificato con alcuni turisti e residenti.

Le presenze sono state superiori alle edizioni precedenti  ma la cosa ancora più bella è stata quella di vedere la grandissima partecipazione di famiglie con passeggini, persone adulte e giovani provenienti da tutta Italia; la bellezza di questa edizione è stata quella di aver unito persone di tutte le età e gusti musicali.
La serata del 14 si è aperta con i classici balli di gruppo, a seguire le performances live di Band Musicale per i palati fini ed esibizioni di danza molto suggestive per i giovanissimi.

Una delle tante novità di questa edizione è stata quella di non realizzare la musica da discoteca fino al mattino, ma di proporre una scelta tanto particolare quanto positiva: i brani della storia musicale italiana, da Massimo Ranieri a Domenico Modugno ed aspettare in maniera gioiosa la tradizionale alba di Ferragosto.
Ebbene la scelta degli organizzatori è stata premiata, in quanto si sono visti cantare adulti e giovani assieme, addirittura in molti ne hanno approfittato per ballare romantici lenti.

A livello mediatico inoltre l’evento (che gode da sempre buona visibilità nazionale) è andato in diretta nazionale ed internazionale su Radio Studio Più, su Sky con il format ad esso dedicato da Match Music. La ciliegina sulla torta si è avuta con il servizio dedicato alla grande kermesse da “Italia 1” che su “Studio Aperto” ha fatto sentire e vedere alcune delle più belle immagini del concerto serale, definendolo l’evento in spiaggia di maggior successo.

Gli organizzatori fanno sapere di voler ringraziare l’enorme pubblico che ha parteciapato ai Super Summer, la Polizia, l’Assessore Sorge e l’on. Ciccanti per i complimenti da essi ricevuti, congratulandosi a sua volta con le Forza dell’Ordine tutte per la loro presenza, discreta e fondamentale. E’ andato tutto bene e appuntamento ad Alba Adriatica per venerdì 19 agosto.
Dulcis in fundo, pare che l’organizzazione dei “Super Summer Games” sia stata contattata dal Comune di Pavia intenzionato ad assicurarsi una tappa del Tour, il 3 settembre prossimo a Pavia.

Non possiamo che aggiungere i nostri auguri allo staff di Summer Games.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 869 volte, 1 oggi)