SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’unione fa la forza. La Asd Legio Picena Rugby San Benedetto e l’Asd Rugby Club Sambenedettese 1973 “hanno ritenuto opportuno strutturare la collaborazione tra le due associazioni costituendo una Asd denominata Unione Rugby San Benedetto alla quale sono affidate la attività delle squadre Seniores ed Under 20 dalla stagione agonistica 2011/2012. Dalla stessa stagione agonistica le due Asd originarie dedicheranno la loro attività allo sviluppo delle squadre appartenenti alle categorie minirugby, U12, U14, U16 ed all’attività di propaganda dello sport del rugby”.

Questo progetto, come si legge ancora nel comunicato inviato dai due club “ha lo scopo di sfruttare al massimo tutte le risorse dell’ambiente rugbystico  del nostro territorio per poter raggiungere risultati ai quali può aspirare un movimento che ormai conta la partecipazione di più di 200 atleti di tutte le età”.

Le sfide che saranno chiamati ad affrontare non saranno solo agonistiche, ma anche organizzative e logistiche, a cominciare dalla ricerca e disponibilità di impianti sportivi che permettano ai numerosi giovani di svolgere la loro attività in condizioni ideali e in piena sicurezza.

L’unione Rugby San Benedetto inizierà pertanto la sua attività agonistica dal 18 settembre con incontri di selezione per poter essere ammessa nel girone Interregionale del Campionato U20. Poi, da ottobre, parteciperà con la squadra Seniores al campionato di serie C.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 735 volte, 1 oggi)