MARTINSICURO – Nonostante la patente revocata dal 2009, ha continuato a guidare imperterrita, tanto che negli ultimi due anni è stata scoperta per ben dieci volte alla guida di un’auto nel corso di controlli delle Forze dell’Ordine, collezionando altrettante denunce per guida con patente revocata. L’ultima volta K.S., rom di 31 anni residente ad Alba Adriatica, è stata fermata ieri dai Carabinieri del Radiomobile a Martinsicuro, mentre era alla guida di una Lancia Y di proprietà di una parente. Quando i militari hanno constatato che la donna era senza patente e si accingevano a fare ulteriori verifiche, la nomade ha iniziato ad inveire contro di loro e a minacciarli. E’ stata quindi denunciata di nuovo per guida con patente revocata, con l’aggiunta di un’altra denuncia per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 562 volte, 1 oggi)