ALBA ADRIATICA – Sequestrato un migliaio di magliette contraffatte destinate alla vendita nei mercatini presenti lungo la costa teramana. Il blitz effettuato dalla Guardia di Finanza di Giulianova è scattato sui lungomare di Alba Adriatica e Giulianova, a seguito di una serie di indagini presso due mercatini locali dove sono state trovate in vendita t-shirt e magliette con false griffe di note case di moda.

A seguito del sequestro degli articoli sono stati denunciati due venditori ambulanti per vendita di prodotti contraffatti, mentre sono ancora in corso indagini per accertare la provenienza della merce.

L’operazione è stata effettuata a seguito di un rafforzamento dei controlli, disposto dal Comando Provinciale di Teramo, in occasione della stagione estiva, a tutela dei cittadini e degli operatori di settore che operano nel rispetto della legge vendendo prodotti di cui è garantita la qualità e certificata la provenienza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)