SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Nelle giornate di venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 Agosto, il Circolo Nautico Sambenedettese organizza l’undicesima edizione de “La Sfida”, memorial Massimo De Nardis. In concomitanza della manifestazione sportiva, challenge internazionale a squadre drifting d’altura, ci sarà la premiazione del premio letterario Massimo De Nardis per un racconto di mare, che quest’anno festeggia la decima edizione.

Per quanto riguarda la gara di pesca, le già numerose iscrizioni, hanno confermato la presenza oltre ai migliori equipaggi italiani, anche di numerosi teams stranieri, provenienti dalla Finlandia, Russia, Senegal e Stati Uniti. Si dovrebbe raggiungere la cifra record di circa quaranta equipaggi partecipanti.

Come previsto oramai dalla legislazione della pesca sportiva, la gara avverrà con il rilascio totale delle prede, quindi tutti i pesci pescati torneranno a nuotare liberamente nel nostro mare, nel pieno rispetto della natura.
La competizione sarà sotto l’attenta protezione dell’Igfa con la collaborazione della Fipsas, del Big Game Italia e dell’ Ismc Italian Sportfishing Master Circuit.
Durante la serata di gala, che precede “La Sfida”, oltre al benvenuto a tutti i partecipanti della gara di pesca, è prevista la premiazione del vincitore del premio letterario.
Quest’anno, grazie ad un accurato lavoro di divulgazione del bando, sono numerosissimi i lavori giunti al giudizio della commissione, composta dal professor Alighiero Massimi di Ascoli Piceno, dalla professoressa Lina Lazzari di San Benedetto Del Tronto e la professoressa Brigitta Bianchi di Trieste.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 375 volte, 1 oggi)