GROTTAMMARE – La manifestazione scalda i motori. Con quasi seicento abbonamenti il 6 e 7 agosto prenderà il via la ventisettesima edizione del “Cabaret amoremio!”.

Sono cominciati infatti, nel Parco delle Rimembranze, i lavori per l’allestimento scenico con la troupe tecnica del direttore artistico Pepi Morgia.

Stralci del Festival grottammarese, con interviste agli ospiti e ai partecipanti al concorso per nuovi comici, accompagneranno alcune puntate di “Ottovolante”, la trasmissione di Radiodue Rai (in onda dal lunedì al venerdì, dalle 15.15 alle 16) dedicata alla comicità, con un tour in tutte le piazze di Italia.

Quest’anno saranno assegnate due “Arancia d’oro”, il premio alla carriera che l’amministrazione comunale assegna annualmente a un big della comicità italiana. Giungeranno a Grottammare Lella Costa il 6 agosto mentre il 7 agosto, forse (ci permettiamo di scriverlo visto che il comico genovese non si presentò all’ultimo momento nell’edizione del 2009) sarà la volta di Paolo Villaggio.

Un nuovo conduttore calcherà il palcoscenico del Cabaret, l’istrionico Maurizio Lastrico. L’artista di Zelig rileva il testimone che fu di Enzo Iacchetti, Teresa Mannino e Serena Dandini, cimentandosi per la prima volta nell’arte del mattatore. Sarà affiancato dalla poliedrica Mascia Foschi.

Sei artisti emergenti in gara: Cacio E Peppe (Roma); Ezio Testa (Porto San Giorgio); Giovanni Perfetto (Benevento); Giovanni Zangoli (Cesena); Sergio Silvestri (Veruno); Max e Scossa (Roma)

Ad allietare il pubblico ci penseranno il 7 agosto Giorgio Montanini, vincitore di “Cabaret, amoremio!” 2010, e Davide Giovannetti, vincitore del Festival Cabaret Emergente di Modena 2011,  mentre il 6 agosto risate grasse con il romano Maurizio Battista.

Info e Biglietterie: ufficio Cultura comune di Grottammare 0735 739240 – cultura@comune.grottammare.ap.itwww.cabaretamoremio.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 353 volte, 1 oggi)