SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il maestro Daniele Ferretti (chitarra e voce) in trio con Elmar Schafer (sax) e Glauco Di Sabatino (Percussions), per far assaporare melodie di bossanova, jazz, tango argentino e flamenco nella Palazzina Azzurra giovedì 4 agosto 2011 ad ingresso libero.
Il concerto è organizzato dal Comune con la collaborazione dell’associazione Astral Music e con il patrocinio dell’AssoArtisti dell’Adriatico.

Sin da piccolo Daniele Ferretti, dimostra grande passione per la musica iniziando i propri studi con il pianoforte per poi passare alla chitarra (sia elettrica che classica). Con il passare degli anni cresce la sua passione per la musica brasiliana e jazz. Dopo molte esibizioni live in Italia con il suo primo gruppo (i Terra Latina) decide di approfondire i propri studi negli Stati Uniti. Nel 2006 si trasferisce a New York ed approfondisce i generi musicali jazz e bossanova, collaborando con vari artisti di fama internazionale tra i quali Milton Nascimento, Romero Lubambo,Mike Stern, Stanley Jordan, Marco Panascia, Adriano Santos, Mike Ekroth, Nick Russo, Manu Koch, Elin, Gio’, Itaguara Brandao, Joice e Roberto Tarenzi. Si è esibito, tra gli altri, al The Bitter End, Lincoln Center e al Blue Note di New York.

Daniele Ferretti Trio propone un repertorio di brani che abbracciano le varie forme della musica Brasiliana con un occhio di riguardo alla Bossanova genere nato negli anni 60 e che risale a musicisti quali Antonio Carlos Jobim, Ivan Lins, Caetano Veloso, Joao Gilberto, Djavan.

I brani vengono presentati in arrangiamenti originali che creano atmosfere che vanno dal Jazz al Flamenco e al Tango Argentino di Astor Piazzolla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 218 volte, 1 oggi)