SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Va al Polpo Beach Viareggio l’edizione 2011 del Beach Soccer Tour.
La finale nazionale è stata ospitata dalla Beach Arena di San Benedetto del Tronto, con l’organizzazione della Pianeta Sport di Silvio Cuoco e la collaborazione della Samb beach soccer.
I viareggini hanno sconfitto in finale la Movendo Cervia, dopo una gara intensa, spettacolare e ricca di acrobazie.
I marcatori della finale sono stati Marinai, Di Tullio e Valenti per il Viareggio, mentre per i romagnoli le reti sono state messe a segno da Gangitano e Zambelli.

Combattuta anche la finale di consolazione tra la Sirenella Terracina e Tortoreto, conclusasi sul 6/3. Solamente nel terzo tempo, dopo gli infortuni a Bontà e Attorrese, gli abruzzesi si sono arresi agli avversari. Di Matteo Olleia, Sacchetti e Pariselli le reti della formazione laziale, mentre per il Tortoreto hanno segnato Francesco D’Angelo e Denis Spinelli.

Nel corso della gara grandi applausi ha riscosso l’esibizione di Gunther Celli, campione europeo (e campione italiano in carica) di football freestyle, esibitosi anche alla presentazione ufficiale di Ronaldinho a San Siro e prima della finale del Mondiale per club 2010 ad Abu Dhabi. Alle premiazioni ha presenziato l’assessore comunale allo Sport Marco Curzi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 280 volte, 1 oggi)