CUPRA MARITTIMA – Agosto inizia a Cupra sotto il segno della cultura. In occasione del centenario della morte di Emilio Salgari, l’Archeoclub di Cupra organizza due incontri, il primo e il 2 agosto, tenuti dal ricercatore salgariano Cristiano Calcagno, presso il Convivium Maranense del Paese Alto. Il tema della serata di questa sera, “Emilio Salgari, uno scrittore” tratterà della vita e dell’opera dello scrittore veronese.  Nell’incontro di martedì, intitolato “L’Isola ritrovata” si discuterà invece dei luoghi, degli eventi e dei personaggi storici a cui Salgari si ispirò per i suoi romanzi del ciclo indomalese. Entrambe le serate inizieranno alle ore 21.

Martedì 2 agosto in programma blues e jazz allo chalet “Gabbiano”, con l’esibizione a partire dalle ore 21 del Jaham Trio composto Marco Ghezzi, Francesco Ghezzi e Roberto Strappelli. Mercoledì 3 agosto alle ore 21 presso il campetto del quartiere “Catasta” è prevista una bella serata musicale con i “DC band”, gruppo di musicisti cuprensi. Giovedì 4 agosto ancora musica alle ore 21 al campo “I Care” di lungomare Romita con i giovani musicisti dei “Neurotics”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)