TERAMO – Desiree Del Giovine, è la nuova presidente della Commissione provinciale Pari Opportunità. L’elezione è avvenuta ieri pomeriggio alla presenza del presidente del Consiglio Mauro Martino e dell’assessore con delega di competenza Eva Guardiani.

Nella sua prima seduta la commissione composta da 20 membri, 19 donne e per la prima volta un uomo, ha provveduto ad eleggere la presidente e due vicepresidenti, rispettivamente Desiree Del Giovine (designata dal Consiglio);  Zaira Raiola (designata dall’associazione Unione Italiana Ciechi) e Marilena Andreani (designata dal Consiglio).

Scelta dei temi sui quali lavorare, e individuazione di sottocommissioni ad hoc, il prossimo impegno dell’organismo di Parità frutto, anche nella sua composizione, del nuovo regolamento votato dal Consiglio provinciale su proposta dell’assessore Guardiani. “Sono molto soddisfatta della qualità di questa commissione che, ne sono certa, rappresenterà un valido supporto anche per l’Assessorato da me diretto e, in genere, per l’attività dell’ente” ha affermato la Guardiani che ha tenuto a precisare: “si tratta di donne e uomini che a differenza del passato non percepiscono alcuna indennità e almeno per il momento, non possono contare su un capitolo di spesa. La loro adesione, quindi, è esclusivamente frutto di impegno personale, sociale e politico”.

La presidente è stata eletta con 18 voti su 20 (1 astenuto e 1 contrario): la Andreani è stata eletta con 9 voti e Raiola con 6 voti.

Componente di diritto della Commissione anche la Consigliera di parità: Germana Goderecci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 550 volte, 1 oggi)