SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Corale “Laudate Dominum” di Porto d’Ascoli si conferma “fucina” di dottoresse in medicina. Dopo il brillante risultato ottenuto dalla corista contralto Francesca Capretti laureatasi il 23 marzo scorso ad Ancona in Medicina e Chirurgia, la sua amica di “banco” nel coro Sarah Vallorani, a distanza di pochi mesi, ne ha seguito ottimamente la buona scia.
Si è infatti laureata martedì 26 luglio, sempre ad Ancona, nella stessa facoltà di Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e lode.

La tesi discussa si intitola ”Conoscenze, attitudini e comportamenti di una coorte di giovani universitari riguardo la vaccinazione HPV”. Relatore prof. Marcello D’Errico.

Nell’essere soddisfatta del risultato conseguito, Sarah si rammarica di non aver potuto partecipare al grande evento musicale di questa estate sambenedettese, lunedì scorso, la sera prima della sua tesi.
Serata concertistica cui hanno partecipato le cinque corali cittadine e l’orchestra dei fiati Riviera delle Palme, intitolata ”Nel bel mentre, 150 anni fa…”.
La giovane si consola pensando che almeno la sua “immagine” non è mancata ai suoi amici sostenitori, avendo benissimo cantato la sorella gemella Simona, corista anche lei (nonché farmacista).
Auguri e congratulazioni anche da parte della redazione di RivieraOggi.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.496 volte, 1 oggi)