ANCONA – Ben un milione e quattrocentomila euro. E’ questa la cifra che la Giunta Regionale ha stanziato per l’eliminazione ed il superamento delle barriere architettoniche nelle Marche. Di questo fondo potranno usufruire i Comuni che hanno comunicato il fabbisogno di contributi compreso quello insoddisfatto degli anni precedenti.

Soddisfatto dell’obiettivo raggiunto Antonio Canzian, assessore regionale ai Lavori Pubblici: “‘La battaglia contro le barriere architettoniche è una battaglia di civiltà per il bene dell’intera comunità. Per questo, nonostante i tagli al sociale imposti dal Governo nazionale, la Regione continua a investire per far si’ che il territorio marchigiano e i suoi edifici siano accessibili a tutti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 535 volte, 1 oggi)