CUPRA MARITTIMA – L’ultima settimana di luglio cuprense si prospetta piena di appuntamenti. Venerdì 29 innanzitutto ci sarà la rassegna “Cupra Teatro d’Estate” organizzata dal Comune, propone, alle ore 21.30 presso lo chalet “La Sirenella”, lungomare Nazario Sauro, lo spettacolo “Bentornato varietà”. Realizzato dalla locale compagnia “Teatro delle Foglie” di San Benedetto del Tronto. Costo del biglietto 6 euro.

Sempre venerdì alle ore 21 al Campo I Care gli amanti dello sport potranno godersi lo spettacolo di pattinaggio artistico allestito dalla Abc Pattinatori Cupra. Per una serata in musica invece ci si potrà recare allo chalet Il Porticciolo dove suoneranno i Tessa Jazz Trio, mentre al Camping Il Frutto, per la rassegna di piano bar “Cupra in note”, si esibirà il gruppo “Zip”.

Sabato 30 luglio la giornata inizia con il Torneo di biglie organizzato dal C.S.I. San Basso che, a partire dalle ore 10 fino alle 13 farà divertire grandi e piccini nella spiaggia libera tra lo chalet Capannina e lo chalet Cristal. Sabato e domenica sono giornate da non perdere anche perché si svolgerà “Tempi di aratura”, una manifestazione che vuole ricordare il mondo dei contadini che ha segnato il nostro passato e la nostra storia.

Questo il programma in dettaglio. Sabato 30 luglio quindi alle ore 18 c’è l’inizio della mietitura e trebbiatura con la rievocazione di alcuni mestieri e lavori in casa. Alle ore 18.30 ci sarà l’apertura ufficiale degli stand gastronomici dove si potranno mangiare “pepì” con lu lonzì”, “pepì” con la mortadella, braciola di maiale, frittelle “della nonna”. Alle ore 21 musica e divertimento con “Di Romano Romeo” ed il suo organetto. Domenica 31 luglio alle ore 8 si ritroveranno i trattori in contrada San Michele, per poi iniziare l’aratura di gruppo alle ore 9. Stand gastronomici aperti a partire dalle ore 12 con il Pranzo Tipico dell’Aratore, ovvero tagliatelle con le rigaglie di pollo, pollo ruspante arrosto con patate al forno, insalata, dolce. Nel pomeriggio si prosegue con la benedizione dei trattori ed ancora aratura alle ore 16. A seguire, si riprende con la mietitura e la trebbiatura alle ore 18, e apertura degli stand gastronomici alle ore 18.30, La due giorni si chiude con l’esibizione musicale de “I ruspanti della Val D’Aso”. In entrambi i giorni sarà disponibile il bus navetta gratuito da Piazza della Libertà. Per informazioni è possibile chiamare il 347.2528474 oppure il 338.3389785.

Domenica ci sarà anche spazio per l’arte con l’inaugurazione della mostra dedicata al Maestro Nazzareno Tomassetti, scultore cuprense di fama internazionale che nel 2011 compie il suo Novantesimo anno di arte e vita. A partire dalle ore 18, presso la sede dell’associazione culturale del’Arca dei Folli, via Trento, verrà dunque aperta l’esposizione di circa 200 opere scultoree, tarsie, rilievi e bassorilievi in legno, marmo e gesso, quadri ad olio ed acquarelli, che sarà possibile ammirare per tutta l’estate. Insomma tre giorni intensi, tutti da vivere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)