ALBA ADRIATICA – I sindaci dei Comuni costieri (Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto e Giulianova) stilano un documento congiunto per chiedere al Ministero un Posto di polizia fisso. E’ sempre più sentito il problema della sicurezza sul litorale, tanto che le amministrazioni comunali avvertono come ormai improrogabile la necessità di rafforzare la presenza delle forze dell’ordine sul territorio per far fronte ai tanti casi di criminalità.

L’incontro, avvenuto presso il Comune di Alba Adriatica, segue al precedente dello scorso 15 maggio promosso dall’associazione civica “Alba Domani”, che aveva riunito attorno ad un tavolo sindaci, amministratori della Regione Abruzzo e della Provincia di Teramo e rappresentanti sindacali della Polizia di Stato per discutere del tema della sicurezza pubblica.

Nell’incontro, a cui hanno partecipato i sindaci della costa nord, il consigliere regionale Giuseppe De Luca, l’assessore provinciale Elicio Romandini e un rappresentante del sindacato di Polizia, si è stabilito che a settembre ci si muoverà attraverso una delegazione, di cui faranno parte anche rappresentanti di Regione e Provincia, che si recherà al Ministero per discutere della questione e avere impegni precisi in merito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 118 volte, 1 oggi)