SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Vernacolando sulla spiaggia“, ripartono le serate negli chalet dedicate ad allegria e tradizioni locali, all’insegna del teatro dialettale sambenedettese messo in scena dall’associazione Ribalta Picena. Una rassegna organizzata dall’associazione di concessionari balneari Itb Italia, la cui presidenza nazionale è appannaggio del sambenedettese Giuseppe Ricci.

Il 15 luglio si è svolta con un ottimo successo di pubblico la prima serata di Vernacolando sulla spiaggia presso lo chalet Josè, concessione 74, con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura e Turismo Margherita Sorge e anche del deputato piceno Amedeo Ciccanti. Presente pure l’ex assessore comunale alla Pesca Marco Lorenzetti.

La Associazione Ribalta Picena ha recitato 6 scenette in dialetto sambenedettese, 7 poesie dei vari poeti dialettali sambenedettesi, 2 intrattenimenti con gli showman Mario Lanciotti (La storia della mia vita in dialetto grottammarese) e Samuele Giampà (dialetto pescarese imitando alla perfezione ‘Nduccio).
Inoltre ha partecipato alla serata il giovanissimo torinese Lorenzo Pellino con una ballata dell’indimenticabile Michael Jackson.
Ha presentato la serata Giancarlo Brandimarti, alla consolle e direttore artistico Lorenzo Nico.

Il prossimo appuntamento con Vernacolando sarà venerdì 29 luglio alle 21 presso lo chalet La Bussola, concessione 32. Tra le novità, oltre alla presenza tra il pubblico dell’assessore provinciale al Turismo Bruno Gabrielli, anche una recita in dialetto del suo collega di giunta, il vicepresidente della Provincia Pasqualino Piunti. Il presidente Itb Ricci consiglia a chi è interessato di prenotare il tavolo con un certo anticipo, visto che ci sarà anche una serata culinaria all’insegna della tradizione marinara sambenedettese. Info al numero 335 5223156

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 979 volte, 1 oggi)