SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 29 luglio alle ore 21.30 presso il “Moletto Parasabbia Tiziano”, nel cuore del Circolo Nautico Sambenedettese, andrà in scena Miss Deborah Marche, una delle finali regionali del concorso nazionale di Miss Italia 2011. La vincitrice della serata, che subentrerà all’uscente Elisa Spina, avrà la possibilità di accedere alla prefinale Nazionale di Miss Italia, che si terrà dal 26 al 29 agosto a Montecatini Terme, mentre la finale verrà trasmessa su RaiUno, nella stessa location, durante le serate di domenica 18 e lunedì 19 settembre.
Durante la serata le partecipanti, quasi una ventina di ragazze, provenienti da tutto il comprensorio e già vincitrici di titoli provinciali, sfileranno sfoggiando vestiti, creati dallo stilista di fama internazionale Cesare Guidetti, costumi da bagno e il classico body nero. Spettacoli e musica si alterneranno, inoltre, alla moda. La giuria sarà composta da una decina di persone con giurati provenienti dal Circolo Nautico e organizzatori di Miss Italia.
La kermesse è organizzata con l’agenzia Pai di Mimmo del Moro, storico collaboratore di Enzo e Patrizia Mirigliani, patron del concorso. Il presidente del Circolo Nautico, Rolando Rosetti, ha dichiarato: “Mimmo rappresenta una figura molto importante, perché, oltre a concentrarsi sulla cultura, è stato uno dei pochi a fare turismo a San Benedetto del Tronto”. Aggiungendo: “L’evento rappresenta una novità assoluta per il CNS, ma è stato fortemente voluto. Crediamo nel progetto e siamo ben contenti di provare a realizzarlo. Miss Deborah Marche si aggiunge, così, a tutte le altre manifestazioni organizzate, inerenti a sport nautici come la vela, la pesca, la motonautica e quelli culturali”. In tal senso, nella settimana a seguire si terrà il Premio Letterario Massimo De Nardis, che quest’anno giunge alla sua decima edizione.
Per l’organizzazione di Miss Deborah Marche sono stati messi a disposizione circa 10mila euro, tutti a carico del Circolo Nautico. Adalberto Zeller, socio e collaboratore del CNS specifica: “Parliamo di risorse a carico esclusivamente del Circolo, senza alcun aiuto finanziario esterno”.

Ha aggiunto il Consigliere del Circolo, Peppe Paci. “Nonostante la mancanza di fondi da parti di enti esterni, siamo ben contenti di finanziare le varie manifestazioni, sebbene con dei sacrifici, così da far crescere il territorio e nella speranza di avvicinare più persone possibili alla cultura e al rispetto del mare”.
Durante la serata sarà eletta, inoltre, Miss CNS, che nella stagione in corso e nella prossima, farà da madrina a tutte le manifestazioni importanti del Circolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 222 volte, 1 oggi)