SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  E’ ancora in pieno svolgimento il dramma della scomparsa del piccolo Jason di Folignano che si segnala la scomparsa di un altro bambino. Questo ha solo 13 mesi e si chiama Erik,.  Da lunedì 18 luglio non si hanno più sue notizie.

E’ il giorno in cui il padre, un fisioterapista di Porto d’Ascoli, Marco Di Marco, lo ha preso con sé e con la scusa di andare a fare una passeggiata non è più tornato a casa. La madre, una 34enne di nazionalità slovacca, si è rivolta al suo avvocato di fiducia, Cristina Gagliardi, che ha subito segnalato il caso alla Procura di Ascoli Piceno ed ai Carabinieri.

Al cellulare il padre risponde di essere in vari luoghi d’Italia. L’ultima destinazione segnalata è quella di Napoli. Dalle prime ricostruzioni sembra che il padre abbia portato via il figlio per paura che la moglie torni al suo paese d’origine sottraendogli il piccolo.

Marco Di Marco si era candidato alle ultime elezioni con la Lega Nord.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.380 volte, 1 oggi)