MARTINSICURO – Vetrina sfondata in un locale in piazza Cavour. La causa del vetro in frantumi stavolta non è da addebitare a ladri a caccia di denaro, ma ad una lite scoppiata tra il proprietario del locale e il gestore dell’internet caffè. In base alla ricostruzione dei Carabinieri intervenuti sul posto, tra i due nei mesi scorsi ci sarebbero stati degli attriti per via di un presunto mancato pagamento di alcune mensilità, ragion per cui il proprietario, dopo una lite scoppiata con il gestore, si sarebbe ripreso le chiavi del locale provvedendo a cambiare la serratura. Una mossa che aveva portato quest’ultimo a rivolgersi ai Carabinieri e a sporgere denuncia nei confronti del proprietario per esercizio arbitrario delle proprie ragioni.

Il gestore però non è comunque riuscito a rientrare in possesso delle chiavi del locale (pare che ultimamente l’internet cafè fosse rimasto chiuso), e quindi di notte avrebbe spaccato la vetrina per accedere all’interno e riprendere diverse attrezzature. Al momento nessuna denuncia è stata sporta da parte del proprietario del locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 897 volte, 1 oggi)