SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto in casa Metamarine Corse per l’assalto al record nella circumnavigazione Venezia-Montecarlo. Il monocarena Tnt46, eccellenza della cantieristica sambenedettese, è partito da San Benedetto giovedì sera per essere trasportato via terra a Venezia.
Partenza fissata per venerdi 22 luglio alle ore 20:00 dal Lido di Venezia, presso la banchina dell’Hotel Excelsior. Prima dell’inizio dell’impresa ci sarà anche un momento di vetrina per il territorio piceno nella città dei Dogi. Alle 18 infatti dopo l’ammaraggio del monocarena Tnt 46 Corsa il gruppo di Marco Pennesi farà una sfilata in Piazza San Marco offrendo a tutti un aperitivo a base di Vino Fontursia e Salumi. Con il pilota Campione del Mondo Powerboat ci saranno l’altro iridato Giampaolo Montavoci, il giovanissimo Stefano Bonanno e il bolognese Fabio Magnani, uomo di motonautica e chirurgo. I quattro dell’equipaggio hanno un palmares di 5 titoli mondiali, 5 titoli europei e 6 titoli italiani. Sono molto affiatati e hanno corso molto insieme, conoscendosi bene sia dal lato sportivo che dal lato umano.
Poi dalle 20 in poi inizia l’impresa in mare aperto. Una notte di traversata, coniugando velocità, costanza e affidabilità, fondamentale su queste distanze.
Intorno alle 22 il Tnt46 incrocerà a circa 15 miglia dalla costa di San Benedetto. Il motopeschereccio Palma sarà presente in quel tratto di mare per un breve saluto al gruppo capitanato da Pennesi.
Il primo rifornimento di carburante è previsto per le 23 e 30 circa al porto turistico di Vieste, sul Gargano, il secondo rifornimento alle 4 del mattino presso il porto turistico di Roccella Jonica, alle 9 circa il terzo rifornimento al porto turistico di San Felice Circeo. Secondo la tabella di marcia, l’arrivo a Montecarlo è previsto alle 16 circa, 20 ore dopo la partenza, quasi quattro ore in meno dell’attuale record.
Attraverso il sito www.geomat.it, il pubblico potrà seguire in tempo reale la prestazione del Tnt 46 Corsa. http://race.geomat.it/geomatrace/metamarine.aspx

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 718 volte, 1 oggi)