SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le famiglie sambenedettesi in difficoltà potranno godere di un contributo di 500 euro. È infatti uscito nella mattina di martedì il bando regionale per l’accesso ai fondi  a sostegno della famiglia per l’anno 2010. “La somma stanziata è di 60 mila euro, di cui 35 mila della Regione e 25 mila del Comune – ha affermato soddisfatto l’assessore alle Politiche Sociali, Margherita Sorge – Non si scenderà sotto quella cifra. Se da una parte i beneficiari saranno meno, dall’altra i nuclei che ne usufruiranno saranno avvantaggiati”.

Potranno fare richiesta, entro il 26 agosto, quei nuclei da tre figli in su con un Isee non superiore ai 13 mila euro oppure i nuclei monofamiliari (figli con un solo genitore) con Isee inferiore o pari a 10 mila.

La domanda va fatta su apposito modello che sarà distribuito presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e il settore Servizi alla persona. Si può altrimenti consultare il sito www.comunesbt.it o telefonare ai numeri 0735.794554/794271 (settore Servizi alla Persona) o 0725.794405/794433/794555 (Urp).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 224 volte, 1 oggi)