GROTTAMMARE –  Martedì 19 luglio sulla spiaggia di Grottammare è stato rinvenuto un delfino morto. Il mammifero si trovava in uno stato di decomposizione avanzato. Probabilmente è rimasto incagliato in qualche rete o fune.

Il delfino, lungo circa due metri e pesante 150 chili, è stato avvistato da alcuni bagnanti.

In basso a destra è possibile guardare il video, tratto dal sito www.youreporter.it.

AGGIORNAMENTI delle 18:30 Il mammifero morto  è stato trovato  da dei bagnanti nei pressi della concessione numero 27, lo chalet Acquarius di  Grottammare. Si confermano il peso (150 chili) e la lunghezza (due metri). La Capitaneria di Porto provvederà a censire il mammifero, come da prassi,  inviando poi  i dati al Comando Generale e al Ministero dell’Ambiente. Per lo smaltimento della carcassa ci penserà il Comune. Secondo la Capitaneria di Porto il delfino potrebbe non essere deceduto perché impigliato in una rete o fune. Probabilmente trovatolo morto a largo, qualche peschereccio ha pensato di prenderlo per portare la carcassa a riva e sarebbe questo il  motivo della corda trovata attorno il delfino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.884 volte, 1 oggi)