SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Rapina finita male per un 51 enne che nelle prime ore del pomeriggio di lunedì 18 luglio ha tentato una rapina ai danni di una cassiera del supermercato “Eurospin” in Viale dello Sport.

L’uomo è entrato fingendosi un cliente poi, al momento di pagare ha estratto un cutter minacciando la donna. Questa, per nulla intimorita però, si è rifiutata di consegnare il denaro. A questo punto l’uomo è rimasto sorpreso dalla reazione della donna e ha sferrato un fendente che l’ha colpita ad una mano prima di darsi ad una fuga precipitosa.

Ma uno dei clienti presenti alla scena ha chiamato immediatamente la Polizia che è subito arrivata sul posto ed è riuscita a bloccare ed arrestare l’uomo. Nel frattempo, la cassiera è stata condotta per accertamenti all’ospedale dove gli è stata riscontrata una prognosi di 12 giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.688 volte, 1 oggi)