SAN BENDETTO DEL TRONTO – Alla Samb Beach Soccer toccherà incontrare nei quarti delle finali, per lo scudetto di Ostia Lido, la squadra attualmente più forte del ranking nazionale della serie A Enel, la Feragnoli Terracina. “Purtroppo ci ha penalizzato andare a disputare la tappa di Lignano senza Durval e gli altri portoghesi – ha commentato il presidente rossoblu Roberto Ciferni – ma spesso i pronostici sono fatti per essere sovvertiti. Noi andremo a giocarcela, cercando di arrivare in una buona posizione finale. Già essere tra le prime otto squadre d’Italia ci soddisfa molto”.

“Noi recupereremo Durval e Bruno Novo – ha detto il tecnico Oliviero Di Lorenzo – mentre Jordan è ancora infortunato dopo il brutto scontro di Viareggio. Anche alcuni degli italiani, come il portiere Ruspantini, dovranno rispondere alla convocazione delle proprie squadre di calcio a undici e difficilmente sarà a disposizione per Ostia. Anche Lucio farà parte della nostra squadra alle finali, mentre c’è ancora qualche dubbio per Tomeo”.

Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale, previsti per martedì 26 luglio: Colosseum (1^ nord)-Belpassese (4^ sud); Feragnoli Terracina (1^ sud)-Sambenedettese (4^ nord); Milano (2^ nord)-Roma (3^ sud); Catania (2^ sud)-Viareggio (3^ nord). Le vincenti approdano alle semifinali, mentre le perdenti si giocano le finaline di consolazione per i posti dal quinto all’ottavo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)