GROTTAMMARE – Momenti di paura nella mattinata di martedì quando nella spiaggia antistante il Residence “Le Terrazze” un bambino di 6 anni si è sentito male in acqua, probabilmente a causa del gran caldo. I genitori, che erano al suo fianco, l’hanno subito sollevato ed hanno immediatamente chiamato l’ambulanza, arrivata in breve tempo.

Il piccolo si è quasi immediatamente ripreso, tanto che il mezzo di soccorso è ripartito senza il bisogno di attivare le sirene.

Nel pomeriggio tuttavia, la famiglia, residente ad Albano Terme, ha preferito far effettuare ulteriori controlli e si è rivolta all’Ospedale Torrette di Ancona.

“E’ stato un intervento di routine, nulla di grave, almeno da quello che ci hanno detto i presenti sul posto, compreso il bagnino – spiega Luca Buttafoco, responsabile della cooperativa di salvataggio, Riviera Service – ma i genitori erano molto spaventati e hanno ritenuto di richiedere accertamenti più specifici”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 555 volte, 1 oggi)