MARTINSICURO – Prosegue il Martinbook Festival sul lungomare di Martinsicuro tra presentazioni di libri, musica, performance teatrali e animazione.

Dopo il successo dell’Anteprima presso la Torre di Carlo V domenica scorsa e la serata di apertura di lunedì, nei prossimi giorni sono ancora numerosi gli appuntamenti in programma. I protagonisti di martedì 12 luglio sono Concetta Coccioli, che alle ore 21 presenta il suo romanzo “A capo chino” e a seguire alle 21,30 Umberto Braccili, giornalista di Rai3 Abruzzo, con il volume dedicato alla tragedia del terremoto dell’Aquila “Macerie dentro e fuori” (intervengono l’autore e Sergio Bianchi). Alle 22,30 sarà la volta del giornalista de “Il Messaggero” Angelo De Nicola,  con “Il mito di Celestino” (moderatore dell’incontro è Marco Bufo). Sempre martedì, inoltre, a partire dalle ore 21 presso gli stand si svolgono laboratori ludico-creativi per i bambini (Baby Land World), a cura della Libreria Mondadori e della scuola di fumetto “Adriatica”. I laboratori si terranno anche giovedì e venerdì sera, sempre a partire dalle ore 21.

Mercoledì 13 luglio alle ore 21,30 si torna a parlare della tragedia del terremoto aquilano con “E lieve sia la terra. 24 scrittori per i morti del terremoto in Abruzzo”, a cura di Luca D’Ascanio (moderatrice Silvana Scaramucci). Alle 22 è di scena il fumetto di Lorenzo Bartoli con “25 anni di scrittura creativa per immagini”. La serata si conclude con il libro di poesie di Laura De Berardinis “Raccolgo conchiglie” (moderatrice Valeria Di Felice).

Fino al 17 luglio è possibile visitare le due mostre allestite appositamente per il Festival: la rassegna fotografica del “Collettivo F/” collocata sulla rotonda Las Palmas e la mostra del Libro d’Artista Contemporaneo “In_Testo Con_Testo Ri_contesto”, presso la Torre di CarloV.

www.martinbook.it

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)