GROTTAMMARE  – Piazza Kursaal piena, venerdì 8 luglio, in occasione del “Festival Internazionale Giovani Cantano la Russia”. A esibirsi sono stati ragazzi e ragazze dai 7 ai 18 anni, provenienti da diverse regioni e città della Russia come San Pietroburgo, Ekaterinburg e Samara. Vincitore assoluto è stato il duo “Lojkari degli Urali” di Ekaterinburg per la categoria Strumenti tradizionali Russi (fascia di età 18+), che ha riscosso grandissimo plauso del pubblico. Varie nomination sono andate ai secondi e terzi classificati per il canto e la danza popolare. Premio speciale Miss festival 2011 Gorbunova Margarita (di Bogdanovic / fascia di età 10-14) che riceve anche due nomination per il pop e la danza popolare.
Il programma ha visto toccare diversi luoghi della Provincia: Ascoli Piceno, Cupra Marittima, San Benedetto del Tronto e Grottammare, dove si è tenuta la premiazione e, sabato 9 luglio presso l’Hotel Perla Preziosa, una sfilata in abiti russi e le varie performance, sotto gli occhi anche dei passanti che, incuriositi, si sono fermati a guardare.
Lo spettacolo ha visto la partecipazione del Console Onorario della Federazione Russa di Ancona Armando Ginesi, che ha ricoperto il ruolo di presidente della giuria già nella prima edizione del Festival.
Il progetto è stato realizzato dall’Associazione Russia-Italia con la finalità di promuovere attraverso la cultura e le tradizione l’integrazione di questi due grandi popoli. Il Festival è stato supportato, inoltre, dal patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano, del Ministero della Cultura Russo, della Regione Marche, del Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona, con la collaborazione della Provincia di Ascoli e dei Comuni coinvolti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 182 volte, 1 oggi)