SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal pop alla musica leggera, dalle note sigle televisive dei cartoni e dei telefilm degli anni Ottanta e Settanta fino alla surf music degli anni Sessanta.
I Pupazzi festeggiano i loro dodici anni insieme presentando alla Riviera il loro album d’esordio, Pupuzzle.
I nove brani componenti il disco della band locale raccoglie quelli proposti nelle serate dal vivo, il tutto riarrangiato in chiave rock, “compreso anche – dichiara uno de I pupazzi Stefano D’Angelo – un omaggio ai più famosi pezzi di Elvis Presley”.

L’album, fanno sapere i pionieri della puzzle music, verrà messo in vendita a partire da giovedì 14 luglio a un costo di 4,99 euro in due punti vendita speciali, da Giocondi (il negozio di strumenti musicali in Largo Mazzini n°3) e in uno dei locali simbolo del divertimento che alterna la disco e la musica dal vivo, il Jonathan Disco Beach.

“Pupuzzle – dichiara il presidente di Assoartisti dell’Adriatico Elio Giobbi – è il primo album di una band che con la sua simpatia e originalità, anima le piazze e i locali della zona da oltre un decennio e noi come Assoartisti appoggiamo con piacere questo genere di iniziative di queste realtà locali che però, nel caso de I Pupazzi, ha oltrepassato i confini regionali considerata la loro partecipazione alle serate degli artisti di fama nazionale. È il caso, ad esempio – prosegue Giobbi – della collaborazione con Davide De Marinis e Lighea”.

“Un ringraziamento a Elio Giobbi – dichiara l’assessore alla Cultura Margherita Sorge – che come Assoartisti rappresenta un ruolo sempre più importante nel promuovere le realtà del territorio non solo nell’ambito musicale ma anche in campo artistico con le arti espressive. Il merito per questa band va anche per aver reinterpretato in un modo del tutto originale i brani del panorama musicale nazionale e internazionale e noi come Amministrazione cittadina – prosegue l’assessore Sorge – siamo lieti che il logo del Comune accompagni la promozione del disco affinché superi i confini locali”.

I Pupazzi sono composti dalla voce di Stefano D’Angelo, dalla chitarra di Andrea Galosi, dalla tastiera di Sergio Tancredi, dal basso di Stefano Levi e dalla batteria di Salvatore Plamisio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 419 volte, 1 oggi)