SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nonostante il mare calmo, è stato un lunedì di intenso lavoro per la cooperativa di salvataggio Riviera Service che in mattinata ha soccorso una ragazza rumena di 21 anni, D.G., svenuta a riva in seguito ad un colpo di sole. La prontezza dei bagnini ha impedito che la giovane annegasse. Il 118 è stato chiamato immediatamente, ma al momento dell’arrivo dell’ambulanza la donna si era già ripresa.

Poco dopo, durante la pausa pranzo, è stata la volta di due turisti cechi, S.V e S.R, finiti a largo oltre le boe rosse di segnalazione. La figlia della coppia ha immediatamente allertato i bagnini, in servizio nonostante l’ora, che con l’aiuto del pattino li hanno aiutati a tornare a riva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 589 volte, 1 oggi)