MARTINSICURO – L’iscrizione all’Eccellenza si farà, anche se il futuro del Martinsicuro calcio è ancora in balìa delle incertezze. Al secondo incontro di venerdì sera tenutosi in sala consiliare poche le forze imprenditoriali del territorio presenti, chiamate dal sindaco Di Salvatore ad investire sulla squadra truentina dopo le dimissioni del presidente Vincenzo D’Angelo.

E se ancora nulla trapela sui colloqui che il primo cittadino  sta portando avanti con gli imprenditori locali, pare che ci siano comunque soggetti interessati alla squadra (attraverso la costituzione di una cordata), anche se si tratta di voci non confermate.

Bocciata l’idea dell’azionariato popolare avanzata dai tifosi, per ora il primo obiettivo è il reperimento degli 8200 euro necessari all’iscrizione in Eccellenza (che scade il 14 luglio) che verranno raccolti anche tramite una colletta a cui aderirà con un contributo personale anche Di Salvatore. L’iscrizione è un primo passo per assicurare la presenza della squadra nella categoria, anche se poi sarà determinante nel prossimo mese trovare gli investimenti necessari a garantire la disputa del campionato. Nei prossimi giorni intanto si procederà con l’azzeramento dell’attuale direttivo dell’Asd e con le nuove nomine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)