SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà una prima volta per San Benedetto, ma c’è chi già parla di una tradizione da lanciare e consolidare in futuro. Dal 29 al 31 luglio, dalle 18 alle 24, il “Gelato Festival” approderà in Riviera. Un evento per valorizzare la bontà del gelato artigianale italiano, con 100 gusti da assaggiare in Piazza Pazienza, ma anche in tante altre gelaterie cittadine e dell’hinterland, fino ad arrivare persino ad Ascoli.

L’evento è organizzato dall’agenzia “Bouquet&Gourmet” di Claudio Bollettini, con la collaborazione della Confesercenti e dell’amministrazione comunale.

Tanti saranno i sapori particolari proposti, come il basilico di Sant’Emidio, l’Anisetta, la Mela Rosa dei Sibillini o il funghetto d’Offida. Senza dimenticare i vini Passerina, Pecorino e Rosso Piceno, assolutamente analcolici.

Per il Comune, rappresentato dagli assessori Urbinati e Sorge, “Gelato Festival” sarà “utile per valorizzare il lavoro di professionisti del settore della nostra zona. Farà da volano al turismo”.

Gli organizzatori stanno comunque pensando già al sequel, con la proposta per il 2012 di organizzare una sfida tematica da Guinnes dei primati con la realizzazione del gelato più lungo del mondo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.805 volte, 1 oggi)