ALBA ADRIATICA – Dovrà scontare 5 anni di reclusione Rita Di Rocco, rom di 45 anni di Alba Adriatica arrestata stamattina dai Carabinieri per violenza a pubblico ufficiale, rapina impropria, e lesioni personali. I reati sono relativi ad un furto commesso dalla donna nel 2000 in provincia di Macerata quando, dopo aver aggredito e derubato una persona, era entrata in colluttazione anche con i Carabinieri che erano intervenuti per bloccarla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 147 volte, 1 oggi)