CUPRA MARITTIMA – Molto gradita la tappa cuprense della prima edizione del festival internazionale “Giovani Cantano la Russia” . In una piazza Possenti gremita di pubblico, durante la serata di mercoledì 6 luglio si sono esibiti con canti e balli tipici della cultura russa tantissimi bambini, bambine, ragazzi e ragazze, mossi dalll’entusiasmo di far conoscere le loro tradizioni.

I giovani, provenienti da San Pietroburgo,Ekaterinburg, Murmansk, Smolensk, Samara, Krasnodar, Kaliningrad, Voronej, Maykop, Cheliabinsk, Prm, Asov, sono stati accolti con calore. Sul palco anche le allieve della scuola di danza di Cupra “Carillon” e della scuola di danza “Orizon” di Milano che ballato sulle musiche tipiche dell’est Europa.

L’evento, che ha lo scopo di stabilire tra di due paesi rapporti duraturi, turistici e culturali, è stato organizzato dall’Associazione Culturale Russa – Italia, in particolare dal suo presidente Andrea Mora, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano, del Ministero della Cultura Russo, della Regione Marche, del Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona, con la collaborazione della Provincia di Ascoli e dei Comuni coinvolti.

Nei giorni scorsi infatti la delegazione di giovani russi è già stata a San Benedetto del Tronto, Offida, Ascoli Piceno e Grottammare e torneranno a Cupra sabato 9 luglio presso la sede della Lega Navale per godersi il nostro mare e la nostra gastronomia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 373 volte, 1 oggi)