GROTTAMMARE – È tutto pronto per festeggiare in grande il Patrono di Grottammare, San Paterniano.

A Grottammare infatti, il culto del santo è sicuramente antico, oltre che molto vivo e sentito, come è testimoniato dall’impegno della parrocchia di San Giovanni Battista, dal parroco Don Giorgio Carini, dal Vice – Parroco Don Giuseppe Manzini e dalla preparazione che la comunità cittadina dedica ai festeggiamenti in onore del santo fin dai secoli passati.
Il momento culminante dei festeggiamenti si ha, con la Messa Solenne concelebrata dai parroci di Grottammare e la processione per le vie del paese con il simulacro di San Paterniano.

Ricordiamo che durante l’antichità si è istaurata anche la tradizione di sparare tantissimi mortaretti che con il rumore provocato da questi scoppi, secondo una antica tradizione, avrebbe la proprietà di “rompere le nuvole” e quindi di scongiurare le devastanti grandinate estive che metterebbero a rischio le colture della zona.

I festeggiamenti prenderanno il via, mercoledì 6 luglio quando alle ore 21 presso la Chiesa di Sant’Agostino sarà di scena il concerto della corale Sisto V.

In piazza Kursaal ogni giorno a partire da venerdì 8 luglio saranno disponibili anche gli stand gastronomici con i tantissimi manicaretti, dalle  pennette all’arrabbiata, alla pasta del patrono, olive fritte, porchetta e tantissimo altro.
Nei giorni di sabato 9 e domenica 10 luglio dal mattino fino a tarda serata, sarà possibile intrattenersi con le bancarelle di “San Martino” d’estate.

Il programma della festa:

Mercoledì 6 luglio
Ore 21.00: In chiesa a S. Agostino, Concerto della Corale Sisto V

Venerdì 8 luglio
Ore 19.30: apertura stand gastronomici e musica dal vivo a cura dell’Associazione Culturale Russia – Italia

Sabato 9 luglio:
Ore 12.30: Apertura Stand Gastronomici, Pranzo al Mare
Dal pomeriggio fino a tarda sera raduno di auto d’epoca presso Viale Colombo
Ore 17.30: Palio del Pattino
Ore 20.00: apertura stand gastronomici e musica dal vivo ed animazione giochi e clown
Ore 23.00: Mille luci sul mare, dove tutti i presenti potranno liberare una candela in mare. Al termine Ore

Domenica 11 luglio:
Ore 12: Apertura Stand Gastronomici
Ore 18:30: S.S. Messa concelebrata da tutti i Parroci di Grottammare. A seguire la processione per le vie del paese.
Ore 19.30: Apertura stand gastronomici e musica dal vivo ed animazione
24:00: Fuochi d’artificio con accompagnamento musicale al termine “Cocomerata” offerta da Cipolletta Marco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 411 volte, 1 oggi)